IL SALUTO DEL PRESIDENTE
DEL
NAPOLI CLUB BOLZANO



" Siamo nati il 1° giugno del 1983; e in questi anni di vita ci siamo imposti, con i nostri ideali, con le nostre attività, e con i nostri successi,all'attenzione delle Istituzioni locali e non solo,il supporto di numerosi e qualificatissimi educatori- pubblici e privati - nel settore dello sport e, cosa che più conta, della gente. In modo particolare dei giovani.

 

E' una verità solare e solida, il fatto che laddove arriviamo, laddove ci conoscono, parliamo, discutiamo, ci confrontiamo, siamo presenti, facciamo sempre breccia. Convinciamo. Coinvolgiamo.

 

Credo di poter affermare, insomma e con assoluta tranquillità, che abbiamo fatto se non l'impossibile certamente molto di più di quello che agli inizi della nostra esperienza ci sembrava possibile; e comunque qualcosa di entusiasmante e quindi di incoraggiante, considerato anche che siamo partiti dal nulla e con nulla, che non ci siamo venduti a nessuno, che giorno dopo giorno siamo riusciti ad affermare la nostra presenza, a farla apprezzare, a costruire una impalcatura solida e, soprattutto, a condurre un un'attività sociale/sportiva per davvero calibrata sul principio dell' educazione", che condividiamo a pieno e senza riserve.

 

Ricorderò, ancora, che l'impegno di ciascuno tra noi in " attività sociale è Vita" porta il nobile sigillo del puro e concreto volontariato, privi come siamo - per scelta - di apparati burocratici asfissianti o di personale retribuito, come pure di interessi di qualsivoglia natura che non siano quelli di dare convintamente tutto ciò che possiamo alle nostre Città, Bolzano/Napoli" con il solo obiettivo di assicurare, anche attraverso lo sport una miglior visibilità sociale.

 

E' così, è per questo, che più che una Associazione, la nostra dovrebbe essere definita una Comunità: fatta di persone serie e ragionevoli, le quali ritengono che le indiscutibili necessità di protezione di un popolo come Napoli non debba più confliggere e anzi, proprio al contrario, debba coniugarsi con le altrettanto indiscutibili necessità di crescita e di sviluppo socio-economico dei Popoli e delle Comunità."


 Presidente:

Salvatore NICOLÒ